• Energy Taping

Zona Riflessa del Meridiano della Milza sulla Schiena

Circoscrivere la regione compresa tra la 10a e la 12a toracica e tagliare 4 pezzi di nastro della lunghezza di 20 cm circa per applicarli con la tecnica della “Croce Antalgica” che consiste nel sovrapporre i nastri su di un unico punto trazionandoli del 30-40%.

Con il paziente in posizione ortostatica (in piedi) imponiamo una leggera flessione della schiena e applicare il primo nastro sull’apofisi spinosa della 11a toracica longitudinalmente ai processi spinosi in modo da poter trattare tutta la zona tra la 10a, 11a e la 12a dorsale. Il secondo nastro deve essere perpendicolare al primo e gli ultimi 2 anch’essi perpendicolari fra loro ma ruotati ci 45° rispetto ai primi 2.

Il ritorno elastico dei nastri così applicati favorirà la decompressione della zona in cui i nastri si sovrappongono, favorendo, secondo il metodo Energy Taping, un’armonizzazione dei processi legati al meridiano della Milza, di cui questa zona rappresenta il riflesso dorsale, quali il raggiungimento di una maggiore “centralità”, sia fisica che emozionale, e una riduzione di edemi e gonfiori diffusi.


296 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti